/

Noetaa Italia

2 minuti per leggere

EBOLI. Nell’Area Pinetata del litorale di Eboli, via Giannattasio (Casina Rossa), in area ricadente nella Riserva Naturale Foce Sele-Tanagro, si è tenuta sabato 12 un evento di promozione e valorizzazione del Tuber Borchii Vittadini ( Tartufo Bianchetto o Marzuolo), nell’ambito della manifestazione “Tartufo Ring” organizzata da Asso tartufai Campania, nella quale cercatori di tartufo provenienti da 4 regioni si sono sfidati con i propri cani su un ring di cerca del tartufo. La manifestazione si è conclusa con la piantumazione di 3 Pini D’Aleppo (Pinus Halepensis) micorrizati, prodotti nel Centro Micologico della Campania del Vivaio Improsta di Eboli, alla presenza del Sindaco di Eboli Avv. Mario Conte, del Vice Sindaco dott. Vincenzo Consalvo, dell’Assessore all’Ambiente Arch. Nadia la Brocca, Funzionario Regionale del Settore Foreste e Caccia di Salerno dott. Pasquale Santalucia, del Consigliere Regionale dott. Michele Cammarano, del Comandante dei Carabinieri Forestale Ivano Caputo. La piantumazione rappresenta in modo simbolico la volontà di riqualificare la fascia pinetata, sia a livello naturalistico che per la produzione di tartufo. La manifestazione è inserita in un percorso di valorizzazione e tutela delle aree a vocazione tartufigena intrapreso da tempo, dall’associazione Asso Tartufai Campania, in sinergia con l’Ente Riserve Foce Sele-Tanagro e Monti Eremita- Marzano, presieduto dal Prof. Antonio Briscione. Altre associazioni presenti sul territorio di buon grado hanno accolto l’evento e hanno contribuito in modo attivo sia alla manifestazione “Tartufo Ring” che alla giornata di pulizia della Pineta tenutasi il 9 Marzo nella stessa area: Associazione Tartufai di Paestum, il Nucleo Provinciale di Salerno Accademia Kronos, il nucleo N.O.E.T.A.A. di Capaccio, Legambiente Silars di Eboli e l’Associazione Omnic di Eboli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

storia precedente

Tutela Ambientale

Prossima storia

Diamo il benvenuto a Rovigo e Venezia